a
"Il mio lavoro è il più bello del mondo, perché ho la possibilità di esprimere me stessa e anche di far emergere la personalità e l’audacia a volte sopite nelle spose”.
Instagram Feed
Follow Us
Comes Sposi Couture | Sposo - Sposa - Cerimonia > Abiti da sposo  > Abiti da sposo: tra diverse tipologie quale scegliere?

Abiti da sposo: tra diverse tipologie quale scegliere?

L’abito da sposo giusto è quello che ti farà battere il cuore, che esalterà la tua fisicità, il tuo stile e sarà in perfetta armonia con il tema prescelto per le nozze.

Per fare una scelta consapevole e della quale non pentirsi, potrebbe essere utile imparare a districarsi tra i diversi modelli di abiti da sposo. Di seguito ti proponiamo le principali tipologie.

  • ABITO CLASSICO. Evergreen della moda sposo è il vestito tre pezzi, composto da una giacca monopetto, dal pantalone e dal gilet. Quest’ultimo può essere abbinato tono su tono, o a contrasto e deve essere della giusta altezza, in modo che a giacca chiusa possa sporgere il primo dei suoi bottoni. Presta attenzione all’ultimo bottone del gilet, che non va mai abbottonato!
Abito classico comes

Abito Classico

  • SMOKING. La giacca presenta i caratteristici revers (risvolti al collo della giacca) in seta, che possono essere a lancia o a scialle. I pantaloni hanno una banda di raso sulla parte esterna della gamba. Lo smoking può essere indossato o con gilet svasato, in modo che scompaia sotto la giacca, o con l’elegante fascia che copre il punto in cui la camicia si infila nei pantaloni. Finalmente il recente dress code annovera lo smoking tra le possibili scelte per lo sposo, in quanto fino a qualche anno fa si riteneva non fosse adatto per le cerimonie.
Abito smoking comes

Smoking

  • TIGHT E MEZZO TIGHT. Il tight è un abito elegantissimo, la giacca monopetto, in genere nei toni del nero o del grigio scuro, si caratterizza per le code sul retro. Sotto la giacca si indossano gilet e cravatta o plastron. I pantaloni presentano righe sottili ed andrebbero indossati con le bretelle e non con la cintura. E’ possibile arricchire il look con cilindro, bastone e guanti bianchi. La variante con giacca corta del tight è il mezzo tight, sicuramente meno formale, ma ugualmente di gran classe ed eleganza.

Mezzo Tight

 

  • FRAC. La giacca, corta davanti, si prolunga dietro con le cosiddette ” code di rondine”, che arrivano fino alla parte posteriore del ginocchio. Di solito i pantaloni sono dello stesso colore della giacca, con un taglio classico e senza risvolti. Nel modello classico il gilet è in piquet bianco come il papillon. Si tratta di un abito formale, che solo negli ultimi anni sta prendendo piede nel mondo del wedding.

 

Frac

  • ABITO CON COLLO ALLA COREANA. L’abito si contraddistingue per la giacca con collo aperto sul davanti, definito appunto “alla coreana”. Adatto agli sposi che amano osare è un modello di grande attualità, proposto in diverse varianti glamour.
Abito con collo alla coreana

Abito con collo alla coreana

Ora sposi, tocca a voi! Quale modello vi farà battere il cuore?
Buona scelta!

 

175 Visitatori