a
"Il mio lavoro è il più bello del mondo, perché ho la possibilità di esprimere me stessa e anche di far emergere la personalità e l’audacia a volte sopite nelle spose”.
Instagram Feed
Follow Us
Comes Sposi Couture | Sposo - Sposa - Cerimonia > matrimonio  > Le 4 Stagioni per il vostro Matrimonio da Sogno

Le 4 Stagioni per il vostro Matrimonio da Sogno

Nei giorni che precedono un matrimonio e il giorno del matrimonio stesso, esiste un rito scaramantico che viene fatto ormai da secoli: la danza del sole, più comunemente conosciuta come “speriamo non piova”! Nonostante negli anni si sia diffuso il proverbio “sposi bagnati, sposi fortunati”, tutti sperano che quel giorno la pioggia ed il vento non si autoinvitino, anche se organizziamo un Matrimonio a Taranto. Ecco perché la maggior parte degli sposi, celebra il proprio rito d’amore nei mesi più caldi dell’anno dove le probabilità che il meteo giochi brutti scherzi, sembrano essere più basse.

Sembrano, appunto: se c’è una cosa che negli ultimi anni abbiamo capito è che la natura è imprevedibile e anche ad agosto, la pioggia esiste e a volte fa più danni di un temporale invernale.

Inoltre, quando due futuri sposi decidono in quale giorno celebrare le nozze, per avere la location che desiderano per il loro matrimonio, anche a Taranto, devono prenotarla con minimo 1 anno di anticipo. Morale della favola: nessuno può sapere 12 mesi prima, cosa accadrà quel giorno.

Come scegliere quindi, la stagione, il mese ed il giorno in cui sposarsi?

Il primo fattore che influisce sulla scelta è il cuore: se siete una coppia che ama il sole e il caldo, la scelta sarà sicuramente fra maggio e settembre. Se amate le romantiche atmosfere dell’autunno e dell’inverno, con le foglie che cadono e il freddo di Taranto non vi fa paura, sceglierete il vostro giorno tra i mesi di ottobre e marzo.

Da qui allora nasce un dubbio: Ma esiste ancora il mese perfetto per un matrimonio? La risposta è si! Quello che deciderete voi!

Ormai ci si può sposare in qualsiasi giorno o mese dell’anno; la parola d’ordine da non perde mai di vista è “organizzazione”.

Ecco a voi, cari sposi, una serie di piccoli stratagemmi da tenere in considerazione, per far sì che il vostro matrimonio a Taranto, sia il più bello di tutti.

4 Stagioni = 4 Emozioni

Ovvero: sfruttare la stagione o il mese nel quale vi sposate per creare il tema del vostro matrimonio! Primavera, Estate, Autunno, Inverno: Alberi in fiore, Sole, Foglie Gialle, Neve.

Ognuna delle stagioni, porta con sé emozioni e caratteristiche particolari, che possono diventare il tema perfetto per il vostro matrimonio; odori, colori, profumi e sapori soprattutto che cambiano e che le rendono diverse l’una dall’altra.

Perché non sfruttarle a proprio vantaggio allora?

Se è forse vero che a dicembre, anche in una giornata di sole pieno per un matrimonio a Taranto con 10 gradi, gli ospiti possano avere un leggero freddo, credete che ad agosto, con 40 gradi, siano più contenti?

Abbiamo qualche dubbio … Come evitare quindi i possibili malcontenti degli ospiti? ACCESSORI!!!

Quando organizzerete il vostro matrimonio, inserite nel budget nuziale, la possibilità di acquistare dei gadget per gli ospiti. Dai ventagli agli ombrelli passando per gl’infradito in un matrimonio in spiaggia, il passo è veramente breve! Sbizzarritevi a personalizzarli o a comprare qualcosa di carino: sarà un simpatico gadget da portare a casa!

Scelta della location: attenzione al piano C!

Scelto il mese per il vostro matrimonio, si passa alla scelta della location!  Anche in piena estate, se avete deciso di fare qualcosa all’aperto o addirittura di strutturare l’interno matrimonio all’aperto, ricordatevi sempre di creare un piano C, dove ci sta per “coperto”. Se scegliete un ristorante a Taranto, è prevista l’opzione di spostare eventualmente il ricevimento in una sala interna, prestando attenzione anche alle previsioni metereologiche un paio di giorni prima.

Il problema nasce quando la location è più particolare come una vecchia dimora o una villa o anche una delle nostre belle spiagge. In questo caso avrete fittato la location e una società di catering vi curerà addobbi e allestimenti. Il consiglio che vi diamo è questo: anche se in largo anticipo, fate in modo che l’opzione al coperto sia sempre attuabile, anche se questo richiede un piccolo extra.

Ritorna utile la questione dei gadget; un mese prima il meteo sicuramente potrà darvi qualche avvertimento e voi sarete in grado di comprare gli ombrelli bianchi più fashion in circolazione, così come dei ventagli!

Cambio di mese – Cambio di spese!

Inutile negarlo che un matrimonio costa. Ma decidere di sposarsi in un mese “insolito”, rispetto al tradizionale giugno o luglio o settembre, vi farà sicuramente risparmiare un piccolo gruzzoletto, che magari potete utilizzare per il vostro viaggio di nozze! Rifletteteci su.

Decidete quindi con assoluta tranquillità il mese che vi piace e sposatevi! Con la giusta organizzazione, non ci sarà avversità meteo che vi possa fermare!

49 Visitatori